Escursioni in crocieraUn viaggio in crociera è da sempre un modo per scoprire paesi lontani, culture, popoli e tradizioni diverse. E, perché no? anche gente nuova.

Le offerte di crociere si dotano per questo delle escursioni a terra, attraverso le quali il crocerista può entrare direttamente in contatto con il posto visitato e interagire a tu per tu con le realtà locali.

A seconda della zona di destinazione, un’escursione può consistere in un tour della città di scalo, trekking, mountain bike, diving, safari, immersioni, e mille altri interessi, con uno sguardo particolare alle attrazioni turistiche famose del posto visitato. Le escursioni sono il sale della crociera, con la meravigliosa opportunità che offrono di conoscere questi paesi stranieri, queste persone e, non per ultime, queste culture.

Si possono trovare i prezzi a bordo, nonché le date esatte e dettagliate descrizioni dei percorsi. Se è di vostro gradimento conoscerle prima della data di partenza, è possibile scoprire tutte le offerte delle escursioni attraverso la vostra agenzia di viaggi, e potete prenotare le escursioni sia prima che durante la crociera.

Altri consigli per le escursioni in crociera

Allo stesso modo, avrete l’opportunità di pagare sia prima che durante; l’importante è ricordarsi che le escursioni non sono incluse nel prezzo della crociera tranne in rari casi. Inoltre, va sottolineato che le escursioni a terra sono completamente volontarie: se lo si desidera, è possibile scendere dalla nave anche solo per esplorare il porto e l’ambiente circostante lo stesso, in maniera del tutto indipendente e senza spendere nessun budget.
Naturalmente, il motivo di una vacanza in crociera è anche entrare in confidenza con le abitudini locali a seconda dei paesi di destinazione, e questo si può fare in tutta libertà, informandosi in anticipo da casa al fine di evitare spiacevoli sorprese. Da non sottovalutare il programma di bordo, con gli orari di partenza della nave, per ritrovarsi a bordo in tempo.