5 Località da vedere nel Cilento

Fra le attività più costruttive e stimolanti per accrescere il proprio bagaglio culturale, o semplicemente per godersi la bellezza di nuovi luoghi e località, viaggiare è sicuramente la più apprezzata.

Lo scorrere del tempo ha permesso alla natura di creare scenari capaci di attrarre visitatori da tutto il mondo, così come l’opera dell’uomo che tra monumenti storici e realizzazioni moderne incrementa ulteriormente la bellezza di città e paesaggi.

L’Italia è un paese che da questo punto di vista ha un bagaglio illimitato; una località particolarmente ricca di luoghi da visitare è sicuramente l’area del Cilento.

In quest’articolo su Low Cost Vacanze scopriamo insieme 5 località assolutamente da vedere nella magnifica Cilento, area a sud della meravigliosa Campania.

Punta Licosa

Tra le bellezze naturali più apprezzate e visitate nell’area del Cilento merita di essere segnalata Punta Licosa; si tratta di una pineta dall’atmosfera unica, con un mare limpido e cristallino circondato da calette che ne accrescono la bellezza naturale.

È un luogo particolarmente apprezzato da chi decide di cimentarsi in attività subacquee o semplicemente da chi vuole godersi uno spazio di natura incontaminata.

Ad arricchire l’unicità del luogo è da segnalare la presenza del palazzo Granito: una piccola cappella settecentesca che, inserita in tale contesto naturale, regala scenari imperdibili.

Paestum

Uno dei luoghi più visitati e noto in tutto il mondo per la sua valenza storica è l’area archeologica di Paestum. Patrimonio dell’umanità per l’ UNESCO, è una città fondata dai greci che ancora oggi conserva ricchezze architettoniche capaci di portare con la mente a scenari di epoche lontane.

Al suo interno è possibile distinguere due zone: una caratterizzata dalla presenza delle reminiscenze di tre splendidi templi, quello di Cerere, quello di Hera e quello dedicato a Nettuno. Nella zona considerata pubblica trovano invece spazio i resti di numerosi edifici tipicamente greci come l’anfiteatro, l’heroon e l’ekklesiasterion.

Ovviamente, trattandosi di un luogo unico dal punto di vista storico, è possibile visitare anche il museo archeologico per poter conoscere realtà storiche legate a questi luoghi.

Castellabate

Gli amanti dei borghi medioevali non possono assolutamente perdere l’opportunità di visitare Castellabate.

È sicuramente fra i borghi piu amati e che più di altri mantiene ancora oggi fattezze e architetture tipiche del genere, con percorsi ricchi di brevi scalinate, scorci unici e viste mozzafiato.

L’elemento architettonico che più di tutti rimanda all’epoca medioevale è sicuramente la basilica di Santa Maria de Gulia.

Palinuro

La varietà dei luoghi meravigliosi che decorano l’area del Cilento prevede anche zone ottime per trascorrere le proprie vacanze estive all’insegna del relax o delle escursioni marittime.

Un esempio è la località di Palinuro: spiagge ampie e mare limpido richiamano ogni anno turisti e vacanzieri da ogni zona d’Italia e non solo, grazie anche alla possibilità di poter apprezzare la bellezza caratteristica di diverse grotte marine; sono da segnalare per la loro unicità la grotta d’argento, la grotta dei monaci e la grotta delle ossa.

Palinuro, inoltre, è una meta perfetta anche per teenagers ed adolescenti grazie alle sue discoteche.

Parco nazionale del Cilento

Un luogo che racchiude nella sua totalità la maestosità naturalistica di questa zona è certamente il parco nazionale del Cilento. Anche questa località è considerata dall’UNESCO come patrimonio mondiale dell’umanità grazie a circa 180000 ettari di terreno contraddistinti da una varietà paesaggistica unica.

In questo luogo la natura ha saputo abilmente alternare spazi costieri, montuosi e pianeggianti, creando così una varietà biologica fra vegetazione, rocce e alture, sentieri e corsi d’acqua che non conoscono eguali.

Tali caratteristiche lo rendono il luogo ideale per chi desidera riscoprire il piacere della totale immersione nella bellezza della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *